Tag Archives: bruxismo

Il fenomeno del Bruxismo

Con il termine bruxismo si intende la tendenza a serrare le mascelle e a digrignare i denti con un movimento simile a quello che avviene durante la masticazione, con la differenza che questo avviene durante il sonno. Quando avviene, il fenomeno può impiegare una forza fino a 10 volte maggiore rispetto a quella utilizzata per la normale masticazione. Non è necessario sottolineare i danni che a lungo termine questo disturbo può provocare alla salute orale di coloro che ne soffrono. Sembra che la causa più importante è da ricercare in ansia e stress, le tensioni nervose accumulate durante il giorno, vengono infatti scaricate dagli individui durante la notte attraverso lo sfregamento dei denti.
Il metodo più diffuso attualmente per arginare le conseguenze del bruxismo, è l’utilizzo del bite (morso) per evitare lo sfregamento delle superfici occlusali dei denti.

Il Bruxismo e le Apnee Notturne

Il fenomeno del bruxismo consiste in contrazioni muscolari che fanno digrignare i denti soprattutto durante il sonno, questo disturbo e’ risultato essere particolarmente frequente nei pazienti che soffrono anche di apnee notturne di tipo ostruttivo (Osas), secondo un recente studio dell’American College of Chest Physicians (ACCP). Si è evidenziato che un paziente di apnee notturne su quattro soffre di bruxismo, dovuto principalmente a un meccanismo di risposta automatica: le apnee notturne sono infatti spesso accompagnate da altri movimenti della bocca, tra cui quelli dei denti. Di bruxismo, soffre circa l’8% della popolazione americana causando danni e degrado della copertura dentaria, dolori alla mandibola, mal di testa e altri disturbi del sonno, altri fattori di collegamento sono rappresentati dall’ansieta’ e dall’abuso di caffeina.

bruxismo