Nuove speranze per la Malattia di Kennedy

atrofia_muscolare_spinaleLa rivista Neuron pubblica uno studio che promette di combattere la malattia di Kennedy (Atrofia muscolare spinale e bulbare) grazie a un trattamento diretto sul muscolo. La malattia di Kennedy causa debolezza muscolare e atrofizzazione dei muscoli, recenti scoperte hanno rivelato che una mutazione del gene per il recettore degli androgeni (AR) causa questa malattia, creando un accumulo di proteine dannose per i nervi muscolari. I ricercatori hanno quindi identificato due sostanze, Akt e IGF-1, che riescono a bloccare l’attivazione dei recettori AR, impedendo l’accumulo di proteine dannose nel muscolo e la sua degenerazione. Queste sostanze hanno inoltre aumentato le performance motorie, il peso e la sopravvivenza dei topi in cui sono state sperimentate.

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.