L’olio di pesce è un protettore dalle malattie neurodegenerative

omega3Un acido grasso Omega-3, introdotto nella dieta, è in grado di proteggere dalle malattie neurodegenerative come il Parkinson e la Corea di Huntington prevenendo il cattivo assemblamento strutturale di una proteina frutto di una mutazione genetica, riscontrata nei pazienti affetti da malattie neurodegenerative. Recenti studi hanno sviluppato un modello cellulare presentante la mutazione del gene Ataxin-1, che, se mutato, induce il cattivo assemblamento strutturale dell’omonima proteina. Queste proteine malformate non possono essere adeguatamente processate nei normali meccanismi cellulari, formando degli ammassi proteici tossici per la proteina, che ne indurrebbero la morte. L’Atassia Spinocerebellare, una malattia che colpisce la sfera del linguaggio, i movimenti oculari e la coordinazione delle mani già in tenera età, è uno dei disordini derivanti da difetti di conformazione della proteina Ataxin-1. La ricerca ha permesso di comprendere che l’acido grasso Omega-3 protegge le cellule da questo difetto.

You May Also Like

Lascia un commento

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.