Arriva la proroga dei contratti presso la Asl di Lecce

Con la deliberazione 2818 del 27 dicembre scorso, la ASL di Lecce ha deciso di prolungare i contratti in scadenza nel primo trimestre del 2018, prorogandoli sino al 30 giugno 2018.
Il provvedimento riguarda tutto il personale che potrebbe avere i requisiti di legge per la stabilizzazione così come previsto dalla Regione Puglia d’intesa con i sindacati di categoria.
«La proroga dei contratti – sottolinea il Direttore Generale Silvana Melli – permetterà alla ASL di gestire al meglio i servizi sanitari in attesa che l’iter di stabilizzazione del personale venga concluso. Ma non solo, perché consentirà a 476 dipendenti di affrontare serenamente i prossimi mesi: non è un particolare secondario, giacché si sta operando nell’ottica di eliminare quanto più possibile il precariato dal lavoro pubblico e, segnatamente, da quello sanitario». La proroga comprende anche la figura del Tecnico di Neurfisiopatologia che, nello specifico, rappresenta una sola unità.

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.