Nuovo studio rivela i neuroni Morfeo

Il Prof. Seth Blackshaw

Sulla rivista Nature è stata pubblicata una nuova scoperta relativa al sonno, parliamo dei cosiddetti “neuroni Morfeo”, una famiglia di neuroni capace di accendere e spegnere i meccanismi di sonno e risveglio, lo studio è opera del Prof. Seth Blackshaw della Johns Hopkins University School of Medicine.
I neuroni Morfeo, risiedono in una parte dell’ipotalamo chiamata ‘zona incerta’ e comunicano direttamente con un’altra ben nota famiglia di cellule nervose che promuovono il risveglio, ovvero i neuroni che producono l”ormone oressina’ (o ipocretina), il cui deficit è concausa della narcolessia.

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.
Close