IRCCS Besta di Milano eccellenza nelle neuroscienze

L’evoluzione delle neuroscienze passa per l’Istituto Besta di Milano dove in collaborazione con l’European Association of Neurosurgical Societies si organizzano i corsi di neurochirurgia in realtà virtuale 3-D. Il Besta è il centro più attrezzato al mondo, con tre neurosimulatori ad alta tecnologia (Neuro Touch, Immersive Touch, Surgical Theater) e un 3-D visualizer anatomica (Virtual Proteins). Grazie ai simulatori è possibile pianificare un intervento, prima di eseguirlo, in maniera da ridurre gli errori.
Grazie alla convenzione sottoscritta di recente tra l’Università di Milano e la Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico ‘Carlo Besta’ la Lombardia è il fulcro della formazione nel campo delle neuroscienze e della Neurochirurgia, a livello europeo”, dice l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. “L’importanza dell’attività dell’Istituto Besta si è consolidata negli anni – sottolinea Alberto Guglielmo, presidente della Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico ‘Carlo Besta’ – Siamo un punto di riferimento a livello europeo ed internazionale per le neuroscienze già nella rete European Reference Network (Ern) della Commissione europea e con il nostro Centro europeo Neurosim per la neurochirurgia. Pertanto, con questa convenzione, si amplifica e migliora la cooperazione con l’Università di Milano e ciò contribuisce a rafforzare la qualità dell’offerta formativa e di specializzazione nelle aree di nostra competenza per la ricerca e l’aggiornamento dei profili della sanità pubblica. Per i giovani questa convenzione aumenta qualitativamente le opportunità di crescita e per il territorio si tratta di una firma che non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza per attrarre anche talenti esteri nel nostro sistema universitario e sanitario“.

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.
Close