Due righe per Giovanna…

Ricevo dai colleghi della Neuropsichiatria Infantile di Sassari e volentieri pubblico.

…………………………….

Dopo una breve e improvvisa malattia, domenica ci ha lasciati la nostra collega Giovanna Tedde, collega dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile della AOU di Sassari.

È difficile raccontare in due parole com’era Giovanna, sempre allegra e sorridente, sempre disponibile per una mano di aiuto prima di correre ad assistere la madre invalida. Sempre pronta a scherzare, lei che non mancava mai di correre a fumare velocemente a metà mattina la sua sigaretta (ultimamente però cercava di smettere) perché altrimenti i bambini dovevano aspettare troppo. Capace di risponderti, quando la vedevi tutta trafelata correre in Neonatologia la mattina presto nonostante i tanti appuntamenti da smaltire “Eh, ma bisogna farlo!”.

Era una persona generosa e altruista, capace di sacrificare se stessa purché gli altri potessero stare bene, pronta lei a fare un passo indietro piuttosto che essere di ostacolo.

Giovanna lascia il marito e collega Sergio e tutti noi.

Non abbiamo perso solo una collega, ma un’amica e soprattutto una brava persona.

Giovanna

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.