Aggiornamenti in merito alla figura del Tecnico di Neurofisiopatologia nella regione Basilicata

Nota a cura del Dr.Angelo Mastrillo – Presidente Nazionale AITN (Associazione Italiana Tecnici di Neurofisiopatologia).

Gentilissimo Dottor Mollica¹,

desidero aggiornarLa sulla iniziativa portata avanti presso l’Assessore Regionale alla Sanità della Regione Basilicata sul problema dei Tecnici di Neurofisiopatologia.
Questo perchè potrebbe esserci ancora uno spiraglio e una opportunità per l’Assessore Martorano² a riconsiderare le nostre proposte, che sono state avanzate sia direttamente da noi come Associazione che da Lei a livello istituzionale il 19 marzo scorso.

La scorsa settimana, il 10 maggio la Conferenza Stato-Regioni ha approvato – in via provvisoria – la determinazione dei posti, nella quale sono confermati i 9 posti della Basilicata per il Tecnico di Neurofisiopatologia.
Ne deriva la constatazione dell’assoluto disinteresse dell’ Assessore verso le nostre proposte, nonostante l’evidenza che ne è stata data in rete:
http://www.aitn.it/index.php?option=com_docman&task=doc_download&gid=299&Itemid=69
http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/basilicatanet/detail.jsp?sec=1005&otype=1120&id=315162&value=consiglioInforma
http://www.regione.basilicata.it/giunta/site/Giunta/detail.jsp?sec=100133&otype=1120&id=315162&value=consiglioInforma

Tuttavia, ora questa proposta può essere ancora modificata.
Lo prevede esplicitamente la Commissione Nazionale Salute, coordinata dalla Regione Veneto (vedasi in calce) che chiede alle varie Regioni di comunicare le eventuali variazioni entro il 21 maggio, al fine di presentare la proposta definitiva per l’incontro tecnico del 5 giugno.

Pur consapevole della resistenza e ottusità degli uffici preposti della Regione, piuttosto che dell’Assessore personalmente, è mio dovere come Presidente nazionale fare ogni tentativo utile per una auspicabile modifica della situazione. Anche perchè togliendo i 9 posti della Basilicata si verificherebbe il pareggio del fabbisogno a livello nazionale su 120 posti, con uguale richiesta fra Regioni e Associazione.

Per questo, mi affido nuovamente a Lei per ogni iniziativa che riterrà utile e opportuno avviare a livello istituzionale nel Consiglio Regionale.

Cordiali saluti

Angelo Mastrillo

Note:

¹Consigliere Regionale MPA
²Assessore Regionale alla Salute

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.