Commissione sanità del Senato approva istituzione dei nuovi albi sanitari

Il 2 agosto 2011 la Commissione sanità del Senato ha approvato all’unanimità, in sede referente, il disegno di legge di istituzione dei nuovi albi sanitari. Se la proposta (che ora passa all’esame dell’Aula) diventerà legge, tutte  le professioni sanitarie diverse da quella di medico saranno riorganizzate in cinque ”macro-ordini”. In particolare i circa 400.000 operatori professionali non medici del settore sanità verrebbero organizzati in questi cinque ordini:

1-Infermieri (tradizionale,pediatrico,vigilatrici d’infanzia)
2-Ostetriche
3-Radiologia

questi primi 3 ordini sono in realtà la trasformazione degli attuali collegi

4-Ordine delle professioni sanitarie della riabilitazione (fisioterapisti, podologi, logopedisti, assistenti di oftalmologia, ortottisti, terapisti della neuromotricità, terapisti occupazionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica, educatori professionali)
5-Ordine delle professioni tecnico sanitarie e della prevenzione (tecnico sanitario di laboratorio biomedico, tecnico audiotrotesista, dietista, tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria, tecnico della prevenzione negli ambienti di lavoro, igienista dentale, assistente sanitario, tecnico di neurofisiopatologia, tecnico ortopedico, tecnico audiometrista).

Fonte: A.Mastrillo, Presidente “Associazione Italiana Tecnici di Neurofisiopatologia”

You May Also Like

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.